giovedì 1 settembre 2011

Festival teatrale Pigneto

Dopo due edizioni svolte a Villa Gordiani e una a Torpignattara, finalmente il Festival Teatrale Pigneto trova spazi a casa propria. 
Quest'anno incontri, concerti e spettacoli si terranno nel cortile dell'Istituto Alberto Manzi (via de Magistris 15), spazio dotato di un vero e proprio anfiteatro all'aperto che viene usato (purtroppo) solo di rado. 
 Il 150° anniversario dell’Unità d’Italia e i nuovi linguaggi artistici sono al centro del programma offerto quest’estate. Programma molto ricco con nomi di tutto rispetto capaci di attirare un audience eterogenea: Alessandro Benvenuti, Antonio Rezza, Elena Arvigo, Mario Perrotta. 
 Oltre agli spettacoli, in programma ogni sera alle 20:45, gli spazi si animeranno già dalle 18:30 con laboratori teatrali aperti a tutti e attività per bambini, incontri culturali e presentazioni di libri. Tutte le serate si concluderanno con un concerto (Pigneto Orkestra, Trio Jazzet, Precharija Roma Orkestrar, Orchestra delle donne del 41° parallelo), tranne l'ultima sera, quella del 4 settembre, che prevede uno spettacolo finale in seconda serata con Ulderico Pesce.
 Nell'ultima serata anche uno spettacolo che prevede il coinvolgimento degli ospiti del centro anziani “Isidoro di Carace”, del centro anziani di Villa Gordiani “Casa delle culture e delle generazioni” e gli allievi dell’Accademia Teatrale Pigneto. 

 L'ingresso è rigorosamente gratutito 
 Per maggiori informazioni o contatti: www.padiglioneludwig.it

dal sito www.paesesera.it

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog