martedì 30 novembre 2010

Teatro Ambra a Garbatella


Messaggero Cronaca di Roma di sabato 27 novembre 2010

Si chiama Ambra ma non è lo Jovinelli la nuova sala della Garbatella.
Da questa stagione teatrale in poi se vorrete dare a un amico un appuntamento all'Ambra sarete costretti a specificare se state parlando dell'Ambra alla Garbatella o dell'Ambra all'Esquilino, ovvero della sala del popolare quartiere romano o dello storico Jovinclli in procinto di riaprire dopo due anni di chiusura.

Si perché, prima della ripresa delle attività nell'edificio di via Guglielmo Pepe, il Gruppo Ambra ha aperto uno spazio da 250 posti: si trova in piazza san Giovanni da Triora - ovvero a pochi passi dal bar dei Cesaroni, tanto per dare una coordinata precisa - ed è stato inaugurato per la consegna. del Premio Borsellino lo scorso 15 ottobre.

Dall'8 al 12 ospiterà una rassegna di teatro per ragazzi che porta lo stesso nome della sezione giovani della Festa del Cinema di Roma, cioè "Alice nella città": destinata a un pubblico dai 5 ai 15 anni, è a ingresso gratuito.

Per entrare nel vivo nella programmazione dell'Ambra alla Garbatella bisogna aspettare la festa di apertura, che durerà una settimana intera, dal 13 al 19 dicembre, e alla quale parteciperanno- tutti gli artisti della famiglia Dandini-Guzzanti, ovvero - oltre a Serena, ex direttrice artistica dell'Ambra Jovinelli, e a Sabina. Corrado e Caterina - anche Francesca Reggiani, Nicola Piovani, Valerio Mastandrea e Lele Marchitelli.

Insieme a loro anche Fiorella Mannoia, Elio Germano e le Bestie rare, e Carlotta Natoli.

Il numero di telefono per informazioni è 06 3232583.

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog