martedì 30 marzo 2010

Aprile 2010. Da Pasqua al 25 Aprile aperture straordinari

da Romanotizie.it

Da Pasqua al 25 aprile 2010 nei Musei Civici di Roma gestiti da Zètema Progetto Cultura, un calendario di attività ed aperture straordinarie offre ai romani e ai turisti occasioni sempre nuove e stimolanti per visitare collezioni, monumenti e mostre del circuito museale che comprende 17 siti: Musei Capitolini; Centrale Montemartini; Mercati di Traiano; Museo dell’Ara Pacis; Museo Barracco; Museo della Civiltà Romana; Museo delle Mura; Villa di Massenzio; Museo di Roma; Museo Napoleonico; MACRO (via Reggio Emilia e FUTURE); Museo Carlo Bilotti; Museo Pietro Canonica; Museo di Roma in Trastevere; Musei di Villa Torlonia; Planetario e Museo Astronomico; Museo Civico di Zoologia.

Si inizia con l’apertura straordinaria di tutti i musei lunedì 5 aprile 2010 (Pasquetta) secondo orari e tariffazioni normalmente vigenti in ciascun museo.
Da martedì 6 aprile 2010 chiude invece il MACRO di via Reggio Emilia per riaprire nell’ultimo wekend di maggio.

Venerdì 9 e sabato 10 aprile 2010 alle ore 20.00 e alle ore 22.00 alla Centrale Montemartini sarà il jazz di STEFANO DI BATTISTA JAZZ QUARTET a dare il via alla nuova rassegna “MONTEMARTINI BLUE NOTE” organizzata da Zètema Progetto Cultura in collaborazione con Rai Nuovi Media, per la direzione artistica di Federica Gentile. Nella magia di questo spazio museale, tra i capolavori d’arte antica provenienti dai Musei Capitolini e le macchine di archeologia industriale della ex centrale elettrica, si esibiranno Stefano Di Battista al sassofono, Rosario Bonaccorsio al contrabbasso, Roberto Pistolesi alla batteria e Roberto Tarenzi al pianoforte. Dopo ogni replica nel wine bar si potranno degustare i vini del Lazio a cura dell’Enoteca Regionale Palatium. Il costo del biglietto – concerto e degustazione – è di 7 euro.

Secondo appuntamento con “MONTEMARTINI BLUE NOTE” venerdì 16 e sabato 17 aprile 2010 alle ore 20.00 e alle ore 22.00 alla Centrale Montemartini. Sarà la volta del REMO ANZOVINO TRIO con Remo Anzovino al piano, Marco Anzovino alle chitarre e Gianni Fassetta alla fisarmonica. Nel corso della serata sarà presentato in anteprima nazionale il disco IGLOO (edizioni Odd Times Records, distribuzione internazionale Egea Distribution - nei negozi da aprile 2010). Special guests: Franz Di Cioccio batteria, Enzo Pietropaoli contrabbasso, Gabriele Mirabassi clarinetto e Paolette, vocalist Elisir, canto (16 aprile) e Francesco Bearzatti sax, Luca Aquino tromba, Bebo Ferra chitarra, Gabriele Mirabassi contrabbasso (17 aprile). Anche in questo caso, i concerti saranno seguiti dalla degustazione dei vini del Lazio nel wine bar a cura dell’Enoteca Regionale Palatium (biglietto 7 euro: concerto + degustazione).

In occasione della XII Settimana della Cultura dal 16 al 25 aprile 2010 si potranno visitare gratuitamente, secondo i normali orari di apertura, tutti i siti del Sistema Musei Civici. Faranno eccezione i Musei Capitolini dove è in corso la mostra “L’Età della Conquista” (biglietto speciale a 4,5 euro e ridotto a 2 euro), il Museo dell’Ara Pacis con “Fabrizio De André. La mostra” (biglietto speciale a 2,5 euro, chiuso al pubblico nei giorni 21 aprile – Natale di Roma – e 22 aprile 2010), il Planetario e Museo Astronomico (biglietto intero 6,50 euro e ridotto 4,50 euro) e la Pelanda al MACRO FUTURE in piazza Oreste Giustiniani (biglietto intero 6 euro e ridotto 4 euro).

Venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 aprile 2010 il Museo dell’Ara Pacis apre la sera dalle ore 20 alle ore 23 (ultimo ingresso ore 22) per consentire al pubblico di ammirare i marmi del monumento ad Augusto colorati grazie al nuovo sistema di illuminazione (“I COLORI DELL’ARA PACIS”) e per “FABRIZIO DE ANDRÉ. LA MOSTRA”, l’esposizione multimediale e interattiva ideata e realizzata da Studio Azzurro per ricordare il cantautore genovese. Il biglietto intero costa 9 euro e il ridotto 7 euro.

Il terzo appuntamento con “MONTEMARTINI BLUE NOTE” è per venerdì 23 e sabato 24 aprile 2010 alle ore 20.00 e alle ore 22.00 alla Centrale Montemartini con MJQ SOUNDS featuring Andrea Dulbecco, Antonio Faraò, Dodo Goya, Bruno Biriaco (vibrafono, pianoforte, basso, batteria) e a seguire la degustazione dei vini del Lazio nel wine bar a cura dell’Enoteca Regionale Palatium (biglietto 7 euro: concerto + degustazione).

Infine, nello stesso periodo, proseguono gli appuntamenti con “RACCONTI DI STORIA DELL’ARTE” promossi dal Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione - Sovraintendenza ai Beni Culturali, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Soprintendenza Speciale Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale Romano, dalla Camera di Commercio Roma – Promoroma Azienda Speciale e da Zètema Progetto Cultura.
Sabato 17 aprile alle ore 21.00 al TEMPIO DI ADRIANO Silvia Ginzburg parlerà di Annibale Carracci e l’ideale classico. L’invasione pacifica di una famiglia di pittori emiliani nella “Città Eterna”.
Domenica 18 aprile alle ore 11.00 al TEMPIO DI ADRIANO Maria Grazia Bernardini farà una lezione su Gian Lorenzo Bernini e l’arte dell’emozione. Tecnica e virtuosismo di un maestro del Barocco. A seguire, dalle ore 12.00 alle ore 13.00, l’Accademia Filarmonica Romana propone il concerto “I prodigi del canto barocco” con Angelo Manzotti sopranista e Rita Peiretti clavicembalo.
Sabato 24 aprile alle ore 21.00 al TEMPIO DI ADRIANO Enrico Parlato affronterà il tema de La porta bronzea di San Pietro: antichità pagane e cristiane nella Roma del Quattrocento. Antonio di Pietro Averlino detto il Filarete Il gusto "antiquario" e l’evocazione fantastica del mondo antico.
Domenica 25 aprile alle ore 11.00 al TEMPIO DI ADRIANO Ludovico Gatto concluderà “RACCONTI DI STORIA DELL’ARTE” con una lezione su L’Arte a Roma nel Quattrocento. Pittura, scultura, architettura da Eugenio IV a Pio II (1431-1464).

PER I BAMBINI

A Technotown - lo spazio all’interno di Villa Torlonia dedicato alle nuove tecnologie e destinato ai ragazzi tra gli 8 e i 17 anni - domenica 4 (Pasqua) e lunedì 5 (Pasquetta) aprile 2010 alle ore 16.30 tornerà il Professor Salvatore “Rino” Milone, scienziato-intrattenitore e fisico-sceneggiatore, con un uovo di Pasqua davvero sorprendente: “Il dilettevole uovo fisico-matematico”. Il professore intratterrà ragazzi e adulti con una performance alla scoperta della fisica vista e manipolata “ab ovo” parlando dell’uovo usato come strumento di laboratorio o come gioco di diverse culture, antiche e moderne. Ma la vera sorpresa sarà l’uovo come modello di “estetica matematica”, ossia l’armonia tra la bellezza di certi tipi di gusci e l’eleganza di certe curve matematiche che rassomigliano a questi tipi di uova (e che sono generate da equazioni altrettanto eleganti). Esperimenti di fisica, tracciatori di curve, matematica sperimentale, “galline matematiche”? Niente paura! Tutto apparirà magicamente semplice e divertente, anche disegnare da sé l’uovo di Cartesio... un particolare souvenir per tutti gli spettatori.

La Casina di Raffaello, la Ludoteca nel cuore di Villa Borghese dedicata a tutti i bambini dai 3 ai 10 anni di età, resterà aperta domenica 4 (Pasqua) e lunedì 5 (Pasquetta) aprile 2010 con la mostra “Il mondo di Quentin Blake”, realizzata dal Museo Luzzati di Genova e in collaborazione con l’House of illustration di Londra, interamente dedicata alle opere del celebre illustratore inglese. Vincitore del prestigioso premio Hans Christian Andersen Awards nel 2002, Blake ha illustrato nella sua carriera più di 300 titoli. Tra le collaborazioni più importanti troviamo quella con l’autore Roald Dahl per il quale ha illustrato diversi testi tra cui “Charlie e la fabbrica di cioccolato”, “Matilde e Le steghe” e quella con l’italiana Bianca Pitzorno, autrice de “La casa sull’albero” e “L’incredibile storia di Lavinia”. Un vero e proprio viaggio nella fantasia, nella libertà espressiva e nella creatività di un uomo che, con le sue illustrazioni, ha fatto emozionare i bambini di tutto il mondo.

Una strategia vincente per valorizzare un immenso patrimonio culturale con iniziative di spettacolo e divulgazione dedicate ad adulti e bambini, per fruire sempre al meglio degli spazi e dei tesori della città di Roma.

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog