martedì 11 agosto 2009

Toccata e fuga - Vacanze romane


Serata afosa quella di ieri a Roma, decisamente da passare fuori casa, approfittando delle molte iniziative organizzate nella Capitale.

Avevo letto che anche quest’estate veniva proposto, con la terza edizione (gli altri anni non me ne ero proprio accorto!!), "Toccata e fuga - Vacanze romane": spettacolo itinerante con la collaborazione del Teatro dell’Opera, che con improvvisazioni di canto, musica e ballo coinvolgeranno il pubblico, tutti i lunedì fino al 17 agosto, alcune tra le più belle piazze di Roma.

Ieri sera lo spettacolo si è tenuto la prima parte (21.15) a piazza Navona, per poi spostarsi a piazza di Spagna.

Il programma prevedeva l’esecuzione di brani come ‘Nessun Dorma’, ‘Summertime’, ‘Libiam ne’lieti calici’, ‘Largo al Factotum’, ‘l’Habanera’, ‘la Sequidilla’, ‘La vie en rose’, il quartetto del Rigoletto, ‘E lucevan le stelle’, ‘Vissi d’arte’, fino ad alcune delle canzoni piurappresentative della musica romana e italiana, come ‘Arrivederci Roma’ ed ‘O’ Sole mio’. Bravissimi gli interpreti (Fabio Andreotti, tenore; Olga Adamovich, soprano; Marco Santoro, baritono; Irene Bottaro, mezzosoprano).


L'iniziativa è da ammirare ma non mi è piaciuta. Forse Piazza Navona è troppo grande, il pubblico rumoroso ma il mio giudizio è negativo: come guidare un Ferrari da formula 1 in mezzo al traffico, bella ma sprecata.


Infatti, dopo aver sentito solo due brani io e Antonella abbiamo preferito andare alla Tapa Y Loca per un bicchiere di Sangria.


Per chi volesse assistere agli ultimi due spettacoli ricordo che si svolgeranno :

14 Agosto dalle ore 22.00 Piazza di Spagna
17 Agosto dalle ore 21.15 Piazza Navona dalle ore 22.30 Piazza di Spagna


Ciao Ciao

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog