venerdì 5 giugno 2009

La vecchia cucina di Soldano a Prato

Mattinata di lavoro ieri per me e Sonia a Prato e pranzo presso il ristorante consigliato da Osteria d'Italia.

I nostri colleghi non sono stati entusiasti della scelta ma non ho cambiato idea quindi alle 14 ci siamo recati da "La vecchia cucina di Soldano" in via Pomeria, 23 (telefono 057434665), a pochi passi dalle mura medievali.

Il locale si presenta con un ambiente da antica osteria e il menù esposto all'esterno fa intuire che i cibi proposti sono della tipica cucina toscana.

La pulizia, sia del bagno che della cucina, mi è sembrata molto buona e il servizio efficiente e il cameriere che ci ha servito simpatico e gentile, ma passiamo al cibo.

Si inizia con due antipasti della casa e toscani dove erano molti buoni i crostini con fegatini. Per primo ho voluto provare con un piatto tradizionale toscano nato in Maremma: l'acqua cotta (superlativa). Gli ingredienti, molto semplici,sono cipolla, olio, pomodoro ed odori, uova, pane raffermo ed un po' di pecorino, serviti obbligatoriamente in una ciotola di coccio.

I secondi erano eccezionali: il Gran Pezzo (una costata cotta al forno e poi tagliata a fette belle alte senza osso) e un Francesina (fettina ricoperta di cipolle) .
I prezzi incredibilmente bassi, 22,50 euro a testa, compreso vino e dolce.

In conclusione l'osteria è promossa ma credo che non sia un ristorante dove si possa mangiare spesso a causa della cucina pesante.


Giudizio finale: Ambiente 6 - Servizio 7 - Qualità cibo 7 - Prezzo 9 - Pulizia 7,5

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog