sabato 22 dicembre 2007

Lo Sforno


Ieri sera siamo stati con i nostri amici Gianfranco e Lia alla pizzeria Lo Sforno in via Statilio Ottato 110.
Il locale ce l'ha consigliato Paolo, il cugino di Gianfranco grande intenditore di pizze e soprattutto di birre.
Quando abbiamo prenotato il pomeriggio il primo tavolo disponibile era alle 22!!
Ci siamo presentati puntuali ed effettivamente il locale era pieno ma il nostro tavolo era correttamente lì ad aspettarci. L'arredamento era moderno e la pulizia buona.
Solo io ho iniziato la cena con un supplì, classico al sapore di carne, veramente eccellente mentre gli altri sono passati subito alla pizza.
Ho scelto una supermargherita. La cottura a legna, cornicione alto ed impasto leggero nonostante l’abbondanza di condimenti ne fanno sicuramente discreto prodotto.
Alla fine i dolci non sono al livello della pizza. Mousse di cioccolato fondente che mi aspettavo “più fondente” era troppo pesante, mentre la crema di mascarpone con amaretti abbastanza buona ma nulla di eccezionale
Mi avevano riferito dell'alta digeribilità della pizza ma immagino che questo sia molto soggettivo e il mio stomaco ne sente ancora l'eco ma forse è stata la mousse! Il costo invece (4 pizze, 4 birre, 2 porzione di patate fritte e 2 dolci) 60 euro è a buon mercato.
Il personale è gentile. Peccato per il posto non proprio centrale ma il parcheggio non è difficile da trovare.
Conclusione: vista la qualità della pizza almeno una volta proverei ad andarci, soprattutto se vi trovaste nei paraggi di Roma est.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Quindi hai rinunciato all'altro ristorante spagnolo!
Angela

Andrea ha detto...

Con mio dispiacere hanno preferito una normale pizzeria!!

Foto Roma

Archivio blog