lunedì 24 gennaio 2011

le statue dei pontefici nella sala degli Orazi e Curiazi

Continuo il racconto della mia visita ai Musei Vaticani.
Nella prima sala detta degli Orazi e dei Curiazi è possibile ammirare due statue di interesse:



La statua onoraria di papa Urbano VII Barberini - scolpita dal Bernini tra il 1635 e il 1640.
Il pontificie è rappresentato nei ricchi paludamenti delle cerimonie ufficiali: sul capo indossa il triregno, caratterizzato da un triplice anello di ornati e gemme.
L'opera fu ideata apportando significative varianti al modello della grandiosa statua in bornzo del pontefice realizzata pochi anni prima per il monumento funebre nella basilica di San Pietro.


La statua onoraria di Innocenzo X Pamphilj.
Nel 1645 i Conservatori deliberarono di erigere una statua in bronzo al pontefice da sistemare nel Palazzo Nuovo .
Nel 1646 l'opera fu affidata a Alessandro Algardi. La statua , seppure con le superfici non perfettamente rifinite, fu sistemata nel Palazzo dei Conservatori nel 1650 per poi essere trasferita, vent'anni dopo , nel Palazzo Nuovo per poi essere collocata nella sala attuale nel 1818.
Proprio quelle imperfezioni dovute al difetto di fusione e le poche rifiniture a freddo conferiscono alla scultura una forza straordinaria.

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog