mercoledì 13 gennaio 2010

Machina. Tecnologia dell'antica Roma




Tecnologia, marchingegno, ordigno, congegno a inganno ma anche ponte, macchina da guerra e d’assedio: in una parola MACHINA, in latino.

La vastità dell’Impero Romano, basata sulla tecnologia oltre che sull’organizzazione politica, sarà raccontata nella mostra didattico-scientifica MACHINA. TECNOLOGIA DELL’ANTICA ROMA, ospitata dal Museo della Civiltà Romana dal 23 dicembre al 5 aprile 2010.

Per la prima volta saranno svelati al pubblico i segreti delle macchine che hanno contribuito alla costruzione e alla gestione dell’Impero.

MACHINA. TECNOLOGIA DELL’ANTICA ROMA propone oltre 100 esempi di tecnologia suddivisi tra reperti archeologici, ricostruzioni virtuali, macchine, meccanismi e opere in scala. Ben 47 calchi dalla collezione del Museo della Civiltà Romana e 32 frammenti, tra cui degli inediti provenienti dall’Antiquarium comunale, arricchiscono e completano la mostra.

Attraverso le macchine esposte, ricostruite ex-novo dall’artigiano fiorentino Gabriele Niccolai sulla base di studi di reperti e testimonianze, sarà possibile comprenderne i principi tecnologici di funzionamento e la manovrabilità.


I settori esplorati in mostra sono undici.

1. Misurazione del tempo e dello spazio;

2. Tecnologia delle costruzioni;

3. Tecnologia idraulica;

4. Tecnologia militare;

5. Tecnologia nelle comunicazioni e nei trasporti;

6. Tecnologia nella medicina;

7. Tecniche nella metallurgia e nella falegnameria;

8. Tecniche nella lavorazione del vetro e dell’argilla;

9. Tecnologia in agricoltura;

10. Tecniche artistiche;

11. Tecnologia negli strumenti musicali, del divertimento e tempo libero.


Si analizzerà l’importanza strategica del settore tecnologico per lo sviluppo dell’Impero, indagando anche temi che risultano eccezionali per il loro valore contemporaneo. Dal “ponte” – l’antica Roma ha riempito l’Impero di ponti - alle immagini cartografiche, dalle macchine per lo sfruttamento delle risorse ambientali – atte a sfruttare l’energia idraulica, eolica – e prima fra tutte l’acquedotto, alla piattabanda armata e la piattaforma girevole.


La mostra sarà particolarmente adatta alle Visite Guidate delle Scuole. Per info e prenotazioni tel. 331 7659798

MACHINA
TECNOLOGIA DELL’ANTICA ROMA

Dal 23 dicembre 2009 al 5 aprile 2010
al Museo della Civiltà Romana in mostra le affascinanti Machinae dell’antica Roma.
Nel mese di gennaio apertura straordinaria del museo tutti i sabati e le domeniche
fino alle ore 19.00 (la biglietteria chiude un’ora prima).

Museo della Civiltà Romana
Piazza G. Agnelli, 10 - Roma

Biglietti
Biglietto Mostra + Museo della Civiltà Romana:
intero € 9,00; ridotto € 7,00
Biglietto integrato Mostra + Museo della Civiltà Romana + Planetario + Museo Astronomico: intero € 11,00; ridotto € 9,00 Orari di apertura
martedì - domenica 9.00-14.00;
nel mese di gennaio: martedì - venerdì 9.00-14.00; sabato e domenica 9.00-19.00 (la biglietteria chiude un’ora prima).
Chiuso Lunedì, 25 Dicembre e 1 Gennaio

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog