mercoledì 16 settembre 2009

Incisione sulla Barcaccia



Nel primo pomeriggio di lunedì 14 settembre una turista olandese è stata scoperta dagli agenti del I Gruppo Centro Storico mentre, seduta sul bordo della Fontana di Trevi, stava incidendo con un coltellino tascabile il proprio nome sul marmo. La turista, che è stata denunciata a piede libero per danneggiamento di monumenti, ha dichiarato candidamente che non sapeva fosse vietato incidere il prestigioso monumento. Sempre lunedì alle prime luci dell’alba un’altra turista, questa volta anglosassone, è stata fermata e multata perché sorpresa a fare il bagno in un’altra prestigiosa fontana, evidentemente tentava di emulare Anita Ekberg ma nella fontana sbagliata. Aveva infatti scambiato quella utilizzata nella “Dolce Vita” di Fellini con la Barcaccia a piazza di Spagna. Il regolamento di Polizia Urbana prevede una sanzione di 160 euro.
da Romanotizie.it

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog