domenica 7 settembre 2008

Week End a Napoli: la solfatara




Fantastico week end a Napoli con i miei amici Michele e Maria Luisa (ancora loro?).

Prima tappa, la mattina di sabato, alla Solfatara vicino Pozzuoli.
La Solfatara è uno dei 40 vulcani che costituiscono i Campi Flegrei. Si trova a circa 3 km dal centro della città di Pozzuoli.
Si tratta del cratere di un antico vulcano estinto, in cui permangono fumarole d'anidride solforosa, micro fratture del terreno, getti di fango bollente ed un'elevata temperatura del suolo.

Luogo spettacolare, non avrei mai immaginato di poter assistere da vicino a questi fenomeni naturali.
Sembrava sul serio di trovarci alle porte dell'inferno, come dicevano i Romani.
Infatti, i Romani dell’epoca imperiale già conoscevano la Solfatara. Strabone (66 a.C. -24 d.C.) ne dà la più antica testimonianza scritta giunta fino a noi, nella sua “Strabonis geographica”, indicandola con il nome “Forum Vulcani”, Dimora del Dio Vulcano, ingresso per gli Inferi.

video

video

Da Solfatara

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog