venerdì 9 maggio 2008

Marco Tullio Cicerone

I cambiamenti della fortuna mettono alla prova l'affidabilità degli amici.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Non preoccuparti ... ti siamo amici così ... pensa se per fortuna diventassi ricchissimo o un famoso politico della Garbatella ....
ti saremo ancora più amici.

Michele ha detto...

Ma gli amici interessati non sono definibili amici, quelli reali non sono interessati ai cambiamenti della fortuna!!

Quello che conta è la ricchezza degli stimoli che una persona amica ti dà. Ecco perchè ti siamo amici.

Michele

Anonimo ha detto...

E anche perchè ci convochi sempre per la partita del lunedì.....
Con affetto
Miaooooooooooooooooooo

Andrea ha detto...

Mi fate veramente commuovere!!!
Ognuno ha gli amici che si merita....

Foto Roma

Archivio blog