venerdì 2 maggio 2008

La teca dell'Ara Pacis ...2

"Sulla questione dello spostamento della teca dell'Ara Pacis ho commesso un errore di valutazione. Nel corso della mia prima conferenza stampa in Campidoglio ho parlato di 50 cose: dai nomadi alla sicurezza e sulla teca ho specificato che non e' una priorità".
Lo ha affermato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, nel corso della registrazione della trasmissione Otto e mezzo, che andrà in onda questa sera su La7 alle 20,30. Riferendosi all'opera dell'architetto americano Richard Meier, Alemanno l'ha giudicata un "errore non solo di gusto, ma anche urbanistico e di decoro; in quel contesto non c'entra niente". Alemanno, infine, ha ribadito che su "fatti di questo tipo bisogna introdurre referendum per chiedere ai cittadini se interventi come questo siano negativi o positivi per la città". Infine una stoccata all'architetto statunitense: "Meier ha detto che e' uno dei monumenti più visitati a Roma, ma i turisti vanno a vedere l'Ara Pacis e non certo la teca".

Nessun commento:

Foto Roma

Archivio blog