lunedì 18 maggio 2009

La Norma in via Flaminia

Finalmente ho seguito il consiglio di Anna che mi aveva inviato la recensione sul ristorante "La Norma" in via Flaminia 731.
Venerdì ho festeggiato con la mia dolce metà i 13 anni di matrimonio (per la verità la data esatta è oggi ma per problemi organizzativi abbiamo anticipato la cena!) .
La via in cui si trova il locale è poco frequentato e buio ma appena apri la porta scorrevole ti investe una luce quasi abbagliante.
Infatti, l'interno è decorato con colori molto chiari e luminosi (bianco e giallo) rimarcando il fatto che "la Norma" è una trattoria siciliana.
Il ristorante è di tre ambienti. Il primo è probabilmente un vecchio abuso edilizio (veranda sul marciapiede) mentre gli altri due si trovano su un piano rialzato. I tavoli sono molti rispetto le dimensioni, ma siamo stati fortunati in quanto i clienti era pochi.
Il servizio è veloce e le 4 ragazze che servono ai tavoli sono gentili.
Abbiamo iniziato con l'antipasto misto della casa (buono) e due primi. Giuliana ha scelto per la pasta alle Sarde (ottimo) mentre io ho optato per "la Messina" che mi ha molto deluso in quanto il sugo era pessimo (passata di pomodoro). La cena è stato accompagnato da un vino bianco della casa e conclusa con un cassata (discreta) e un sorbetto al limone (buono).
Il tutto per 57 euro.
Due note negative del dopo cena:
1. alla richiesta del conto ci è stato presentato un semplice foglio con indicate le portate ma solo a casa ho scoperto non essere la ricevuta fiscale;
2. la notte l'ho passato con un terribile mal di pancia, non sono sicuro se dovuto alla cena ma non è un bell'indizio!!
In conclusione anche se in generale non mi è dispiaciuto il voto scarso del mio primo e i problemi post cena non posso consigliare "la Norma" ai miei lettori.
Probabilmente sono stato sfortunato ma se qualcuno di voi ha esperienze diverse mi faccia sapere.

Giudizio finale: Ambiente 6,5 - Servizio 7 - Qualità cibo 6 - Prezzo 5

1 commento:

Tiziana ha detto...

Sono stata due volte a "La norma" e confermo il tuo giudizio solo in parte. Nessun piatto di quelli che ho provato può definirsi eccellente; non si riesce mai ad apprezzare il sapore marcato tipico dei piatti siciliani. Oltre alla pasta alle sarde, ho assaggiato una buona grigliata di scampi e la cassata, come dici tu, è passabile. Se non si hanno grandi aspettative, può essere un'occasione per godere di un ambiente in fin dei conti accogliente...

Foto Roma

Archivio blog