lunedì 9 febbraio 2009

Locanda dei Girasoli


Venerdì sera ho organizzato la annuale cena sociale de soci del "Minerva". Su consiglio di Maria ho scelto la Locanda dei Girasoli in via dei Sulpici, 117/H, telefono 06-7610194.
Il locale inizia la sua attività nell’ottobre del 2000 quando Agostina, mamma di Valerio un simpaticissimo e dolcissimo ragazzo affetto dalla sindrome di Down , lascia il suo impiego e decide di aprire un ristorante per garantire un impiego al figlio. Viene così fondata la Cooperativa Sociale I Girasoli, e a Agostina e Valerio si sono aggiunti Nanni, Franca, Claudio, e Viviana.

In questi tempi di crisi ho pensato che fosse giusto non solo divertirsi ma anche aiutare una nobile causa.

Appuntamento alle ore 21.00 e tutti in ritardo in quanto nonostante i navigatori satellitari qualcuno si è perso!!

L’ambiente è molto gradevole con le pareti arancioni con il disegno del peperoncino, tovaglie colorate.

La sala dove abbiamo mangiato era ampia e ci ha permesso di mangiare comodamente.

La cucina offre un po’ di tutto, dall’ottima pizza cotta nel forno a legna a primi e secondi tipici della cucina laziale e dintorni.

Abbiamo iniziato con antipasti fritti (buoni) per continuare con dei primi molto abbondanti (buoni ma troppo pesanti), dolce vino, acqua, grappe e caffè. Il tutto per 25 ero a persona: prezzi onestissimi.

In conclusione consiglio un serata alla Locanda dei Girasoli dove oltre che mangiare decentemente potrete aiutare questi fantastici ragazzi.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Conosco benissimo questo posto e mi fa veramente piacere sapere che anche voi ci siete stati.
Angela

Giuseppe ha detto...

Ci vado stasera ; )

Foto Roma

Archivio blog