giovedì 18 ottobre 2007

la prima svalutazione monetaria

A tutt'oggi sentiamo parlare di valute, euro, dollari, svalutazioni e rialutazioni di monete ma sapete chi è stato il primo Paese che ha usufruito della svalutazione monetaria per migliorare l'economia................. ovviamente l'impero romano!!
Ma quale imperatore fu così progredito e precessore di Keynes?
Nerone.....incredibile vero?
Infatti durante il periodo 63-64 il governo imperiale abbassa la quantità di oro contenuta nell'aureus da 122,9 punti a 114,1 e la quantità d'argento del denarius da 61,46 a 52,68 punti. Già in passato alcuni imperatori avevano abbassato il titolo delle monete preziose ma lo avevano fatto alla chetichella. Nerone, invece, ufficializza questa misura e riesce a farla accettare dalla popolazione, cosa non scontata! Si tratta di una svalutazione in piena regola, realizzata peraltro con molta abilità tecnica in quanto contenuta in limiti tali da non rendere ancora remunerativa la fusione delle vecchie monte per recuperare il valore intrinseco, né la loro tesaurizzazione . Scopo dell'imperatore non era tanto arricchire le casse dello Stato, quanto di reagire a un periodo di depressione economica e di sottoccupazione facendo circolare più denaro.
In fondo è quello che stanno facendo ora gli USA svalutando il dollaro per migliorare la loro economia, e l'Europa? Che cosa pretendiamo noi mica abbiamo un folle imperatore!!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ogni volta che leggo il tuo blog penso .... che uomo colto .... e quanto tempo ha a disposizione. Le ipotesi sono tre:
1) a lavoro ha poco da fare;
2) non lavora per niente;
3) ha una donna meraqvigliosa al suo fianco che gli consente di lavorare la sera sul blog mentre lei deve fare tutto da sola.
Io opto per la terza.
Comunque complimenti.

Anonimo ha detto...

opti perche sei lei..... cioè la donna che gli sta accanto...
Sbaglio? oppure sei parte in causa ovvero la sorella.. di lui.....
Takeo

Andrea ha detto...

Mimmo sei fuori strada

Foto Roma

Archivio blog